Il mondo di Mauro e Lisi - Diletta Nicastro

con Diletta Nicastro ne Il mondo di Mauro e Lisi

Tra una palla di neve e l’altra, è bello riscaldarsi con una cioccolata calda e una chiacchierata che intiepidisce il cuore!
Ospite della settimana è Diletta Nicastro, autrice della saga Il mondo di Mauro e Lisi (click), che però è anche un marchio editoriale!

Insomma, non  potevo non interessarmi alle attività di questa poliedrica persona, quindi ecco a cosa ha portato un pranzetto letterario in sua compagnia!

Antipasto
Una cosa che mi ha colpito, è la dicitura ‘custode nazionale della parola mozzafiato’. Quindi, come prima cosa ti chiedo di soddisfare questa curiosità che sarà anche dei lettori: che significa?

Ciao Ida, grazie per questa intervista e complimenti per il tuo progetto interessantissimo di accostare arte culinaria e letteratura 🙂

Nel 2011 la Società Dante Alighieri di Firenze, dopo una lunga ricerca di analisi del contenuto di romanzi, articoli, saggi, etc, ha lanciato l’appello per l’impoverimento della lingua italiana, constatando che le parole usate correntemente erano sempre meno. Si chiedeva quindi di adottare delle parole e di veicolarle il più possibile per far rivivere la nostra lingua.

Io personalmente ho scelto il lemma ‘mozzafiato’ perché si adatta perfettamente alle trame ricche di tensione e pathos delle mie storie e mi sono presa l’impegno di utilizzare questa parola almeno quattro volte in ogni romanzo che avrei scritto da quel momento in poi (a partire da ‘Il complotto di Roma – Il settimo incarico’) e almeno una volta in ogni racconto.

Ho fatto anche di più. Ho reso #mozzafiato l’hashtag ufficiale della saga de Il mondo di Mauro e Lisi (tanto che ormai è diventato un marchio distintivo) e questo lemma viene usato spesso anche nelle nostre locandine e nei comunicati stampa.

Curiosità: ne ‘Il complotto di Roma – Il settimo incarico’ ho dato alla parola ‘mozzafiato’ un ruolo ancora più importante. Viene usata, infatti, come parola d’ordine per far partire una missione in Africa.

Primo
Vorrei tanto diventare custode dell’hashtag #leggicheèbuono! Scherzi a parte, complimenti! E de Il mondo di Mauro e Lisi, invece? Che puoi dire a me e ai lettori?

Il mondo di Mauro & Lisi è una saga mystery screziata di romanticismo incentrata sul Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco, raccontato così “meravigliosamente” da Alberto Angela nel suo ultimo programma. Solo che nel mio caso di parla del Patrimonio di tutto il mondo.

Mauro Cavalieri, infatti, è un Ispettore Unesco che viene inviato in missione ogni volta che uno dei siti (sono più di mille) è in pericolo per qualsiasi ragione. Ogni avventura è un suo incarico e può essere letto separatamente dagli altri.

Si tratta di storie d’amore e d’avventura per lettori di ogni età, in cui i luoghi diventano protagonisti (attraverso mappe, racconti di leggende, degustazioni di ricette tipiche, etc.) e in cui i personaggi sono disposti a tutto, anche a rischiare la propria vita, pur di salvaguardare i luoghi più belli della Terra.

Secondo
Sbirciando sul sito ho visto che svolgi anche attività editoriale! Infatti ho visto che Il mondo di Mauro e Lisi ha indetto un concorso, ce ne puoi parlare?

Quest’anno è la sesta edizione. Il concorso si chiama ‘Le più belle frasi d’amore’ ed è la fanfiction ufficiale di Mauro e Lisi.
I partecipanti sono chiamati a scrivere in poesia o in prosa delle frasi d’amore o delle scene d’amore tra i personaggi della saga. Possono essere delle coppie note (come Lisi e Kieran, Mauro e Maarja o Fitz e Penny), ma si possono anche fare delle unioni non ancora presenti nel romanzo.

Il concorso prevede anche una sezione per l’amore ‘classico’, non legato ai personaggi di M&L.
I vincitori saranno inseriti nell’ebook ‘Le più belle frasi d’amore’ in cui sono già presenti tutti i migliori elaborati delle prime cinque edizioni.

Contorno
Cambiando argomento ma non troppo: ultimamente ho letto che la saga mystery di Mauro e Lisi è diventata anche un gioco di ruolo! Ci spieghi come mai, e in cosa consiste l’iniziativa?

Domenica 11 febbraio c’è stata, alla Giano Academy di Roma, un’anteprima esclusiva di un Gioco di Ruolo nato dalla mia serie di romanzi. L’avventura giocata, creata da Laura Cardinale, si intitola ‘I tesori dello sceicco’ e trae spunto da alcune scene de Il libro segreto di Valdur, creando una storia parallela. Si tratta di una sorta di narrazione di quello che c’è tra le righe e di approfondimento di alcuni personaggi e temi.

Se si volesse fare un esempio è come le avventure collaterali di Star Wars che sono chiamate A Star Wars Story. Ecco si tratta di Mauro e Lisi stories. I tesori dello sceicco dovrebbe essere una sorta di avventura lancio, con cui approfondire poi tutto Il mondo di Mauro e Lisi.

Ci sta lavorando la Giano Academy (un’accademia di Gioco di Ruolo unica nel suo genere). Come ambientazione è un investigativo contemporaneo, come sistema di gioco è stato usato il Gumshoe.

Dolce
A proposito de Il libro segreto di Valdur… Ho sentito bene? C’è un tour in programma?

Il Valdur Tour è iniziato a maggio dello scorso anno e sto girando l’Italia per presentare l’ultimo capitolo della trilogia Le nebbie di Meteora. Proprio da questo tour è nata l’idea del gioco di ruolo. Ci sono state delle esperienze bellissime, tra cui un’intervista durante il Salone del Libro di Torino, una serata tango (in onore di una delle scene più belle del romanzo in cui c’è un flash mob di tango in Piazza San Marco a Venezia – un Patrimonio dell’Umanità in un Patrimonio dell’Umanità), vendite di beneficenza a favore dei bimbi malati dell’ospedale pediatrico di Perugia e molto altro ancora.

A breve uscirà un nuovo romanzo e il tour si sta per concludere. Tra poco partirà tutta la promozione per il libro nuovo.

 

Insomma, se avete la passione per le cose belle del mondo e per la lettura, Il mondo di Mauro e Lisi, con le sue innumerevoli iniziative, è quello che fa per voi!
Un abbraccio a Diletta e un grande in bocca al lupo per i suoi progetti futuri!

 

e poi!
Guardate che il 31 marzo si avvicina! Avete qualcosa di folle da proporre per il concorso di Ivano Mugnaini?

 

 

 

Lettrice compulsiva, novella editor e comprovata mangiona, abbino quel che leggo alle pietanze che cucino per un nuovo modo di vivere le letture. E tu? Vorresti che il tuo libro fosse il prossimo? Contattami!

Rispondi

Site Footer